LAMPADE DI EMERGENZA

CENNI NORMATIVI

I sistemi di emergenza evitano il panico nelle situazioni di assenza anomala dell’illuminazione ordinaria. Scopo principale dell’illuminazione di emergenza è quello di indicare le vie di uscita e favorire il deflusso del pubblico presente negli ambienti.

La Norma europea EN 60598-2-22 definisce le caratteristiche tecniche degli apparati di illuminazione d’emergenza.

La Norma italiana CEI 64-8 prescrive l’installazione di almeno un dispositivo per l’illuminazione di sicurezza in ogni abitazione di dimensioni inferiori a 100 mq e di almeno due dispositivi per le abitazioni di dimensioni superiori a 100 mq.

 

SEGNALETICA DI SICUREZZA

Le vie di uscita, negli ambienti pubblici, devono essere sempre facilmente identificabili tramite una immagine inequivocabile.

Il D.lgs. 81/2008 indica caratteristiche dimensionali e posizionamenti in ambiente della segnaletica di sicurezza.

Save-Energy propone una gamma completa di lampade di segnalazione rispondenti alla Norma EN 1838 la cui caratteristica principale è la versatilità di impiego e installativa oltre alla efficienza fornita dalla tecnologia LED.

 

L’illuminazione di emergenza è considerata l’illuminazione destinata a funzionare quando viene meno l’illuminazione ordinaria.

In base alle finalità, l’illuminazione di emergenza si distingue in illuminazione di riserva e in illuminazione di sicurezza.

 

Illuminazione di riserva:

Serve per poter continuare, senza sostanziali cambiamenti, le stesse attività che si stavano eseguendo durante il funzionamento dell’illuminazione ordinaria. Pertanto il livello di illuminazione di riserva deve essere almeno pari a quello dell’illuminazione normale.

 

Illuminazione di sicurezza:

È destinata a garantire la sicurezza delle persone che occupano un ambiente qualora l’alimentazione dell’illuminazione ordinaria venisse meno.

L’illuminazione di sicurezza deve non solo garantire una certa illuminazione del locale, ma anche illuminare le indicazioni segnaletiche poste sulle vie di esodo.

 

DOVE PREVEDERE L’INSTALLAZIONE DELLE LAMPADE DI EMERGENZA IN FASE PROGETTUALE

L’illuminazione di sicurezza deve, non solo rendere visibile il locale, ma anche illuminare le indicazioni segnaletiche poste sulle uscite e lungo le vie di esodo, in modo da identificare in maniera immediata il percorso da seguire per giungere in un luogo sicuro. Pertanto non è possibile parlare di illuminazione di sicurezza senza tenere in considerazione la segnaletica di sicurezza per facilitare il raggiungimento delle uscite di emergenza. Normalmente si devono usare segnali direzionali luminosi, nel caso in cui si sia in un luogo da cui non è possibile vedere direttamente l’uscita di emergenza.

 

Gli apparecchi di illuminazione da utilizzare devono rispondere alla norma EN 60598-2-22 (CEI 34-22) e devono essere installati almeno nei seguenti punti (indicazioni minime che possono essere integrate dal progettista in base alle singole situazioni):

 

  1. In corrispondenza di ogni uscita di sicurezza indicata;

  2. In corrispondenza di ogni porta di uscita prevista per l’uso in emergenza;

  3. Vicino (cioè ad una distanza inferiore ai 2 m misurati in senso orizzontale) ad ogni rampa di scale in modo che ognuna di esse riceva luce diretta;

  4. Analogamente vicino (cioè ad una distanza inferiore ai 2 m misurati in senso orizzontale) ad ogni cambio di livello o gradino;

  5. In corrispondenza dei segnali di sicurezza;

  6. In corrispondenza di ogni cambio di direzione lungo la via di esodo;

  7. In corrispondenza di ogni intersezione di corridoi, cioè quando ci si trova di fronte ad una diramazione o bivio che comporta una scelta di direzione;

  8. Immediatamente all’esterno di ogni uscita che porta in un luogo sicuro cioè la meta dell’esodo in situazioni di emergenza. Questo apparecchio potrebbe non essere necessario se il luogo sicuro è la pubblica via dotata di illuminazione.

  9. Vicino (cioè ad una distanza inferiore ai 2 m misurati in senso orizzontale) ad ogni punto o locale di pronto soccorso;

  10. Vicino (cioè ad una distanza inferiore ai 2 m misurati in senso orizzontale) ad ogni dispositivo antincendio (estintore, manichette, pulsanti di allarme, etc.) e ad ogni punto di chiamata telefonica per pronto soccorso o per interventi antincendio.

LINEARE

ELIOS

USCITA SICURA

10SEF150L0

Lineare 130 lm

 

10SEF250L0

Lineare 235 lm

 

Lampada di emergenza serie “Lineare” conforme alla normativa  EN 60598-2-22 adatta ad installazioni per interni e/o esterni (con accessorio).

FUNZIONAMENTO SOLO EMERGENZA

10SED150L0

Elios 150 lm

 

10SED250L0

Elios 235 lm

 

Lampada di emergenza serie “Elios” conforme alla normativa EN 60598-2-22 adatta ad installazioni per interni e/o esterni (con accessorio).

FUNZIONAMENTO SOLO EMERGENZA

10SESG0

Uscita sicura (batteria 1h)

 

10SESG30

Uscita sicura (batteria 3h)

 

Lampada di segnalazione a led conforme alla normativa EN 1838.

La dotazione di serie consente una grande versatilità di impiego.

É possibile installare la lampada:

- a soffitto

- a bandiera

- parallela alla parete

 

DOTAZIONI DI SERIE:

  • lampada + bandiera trasparente
  • 4 pittogrammi (dx,sx, dritto e   bianco)
  • accessorio per installazione a   bandiera
  • accessorio per installazione  parallelo alla parete

DATI TECNICI

Alimentazione

Lumen

Luce paragonabile a

lamp. fluorescenti da:

Tipo lampada

Autonomia

Batteria

Consumo

Peso

Funzionamento

IP

-

DESCRIZIONE

Colore

Dimensioni (L x P x H)

-

DATI GENERALI

Tipo installazione

-

-

-

-

Tipo installazione

con accessori

10SEF150L0

230V 50/60 Hz

130 lm

11W

--

LED

1 h

3,6 V - 0,75 Ah

1,1 W

800 g

Solo emergenza

42

-

-

Bianco

325 x 134 x 36

-

-

- a parete

- su scatola da incasso tipo 503

- su scatola da incasso tonda

- incasso in controsoffitto

- incasso a muro

- incasso per contenitore stagno

10SEF250L0

230V 50/60 Hz

235 lm

24W

-

LED

1 h

4,8 V - 0,75 Ah

1,1 W

800 g

Solo emergenza

42

-

-

Bianco

325 x 134 x 36

-

-

- a parete

- su scatola da incasso tipo 503

- su scatola da incasso tonda

- incasso in controsoffitto

- incasso a muro

- incasso per contenitore stagno

10SED150L0

230V 50/60 Hz

150 lm

11W

-

LED

1 h

3,6 V - 0,75 Ah

1,0 W

600 g

Solo emergenza

42

-

-

Bianco

322 x 120 x 52

-

-

- a parete

- su scatola da incasso tipo 503

-

-

- incasso in controsoffitto

- incasso a muro

- incasso per contenitore stagno

10SED250L0

230V 50/60 Hz

235 lm

24W

-

LED

1 h

4,8 V - 0,75 Ah

1,1 W

600 g

Solo emergenza

42

-

-

Bianco

322 x 120 x 52

-

-

- a parete

- su scatola da incasso tipo 503

-

-

- incasso in controsoffitto

- incasso a muro

- incasso per contenitore stagno

10SESG0

-

-

-

-

LED

1 h

3,6 V - 0,75 Ah

9 x 0,25 W

-

Sempre accesa

20

-

-

Bianco

357 x 225 x 34

-

-

- a soffitto

- a bandiera

- parallelo alla parete

-

- accessorio per installazione ad incasso in

controsoffitto

- accessorio per installazione a sospensione

 

 

10SESG0

-

-

-

-

LED

3 h

3,6 V - 0,75 Ah

9 x 0,25 W

-

Sempre accesa

20

-

-

Bianco

357 x 225 x 34

-

-

- a soffitto

- a bandiera

- parallelo alla parete

-

- accessorio per installazione ad incasso in

controsoffitto

- accessorio per installazione a sospensione

 

 

ACCESSORI

LINEARE

ELIOS

USCITA SICURA

10SEFMEP

Scatola da incasso + cornice per lampada Lineare per incasso a muro

Caratteristiche:

- colore: Bianco

10SEDAT

Adattatori per montaggio  con cablaggio sovratraccia (tubo esterno)

Caratteristiche:

- colore: Bianco

10SESGAT (fornito di serie)

Fissaggio a parete

10SEFMES

Cornice per l’installazione della lampada ad incasso a controsoffitto quando montata con il contenitore stagno

Caratteristiche:

- colore: Bianco

10SEDMEL

Cornice per lampada Elios per incasso in controsoffitto

Caratteristiche:

- colore: Bianco

- dotata di mollette

10SESGME

Cornice ad incasso

in controsoffitto

10SEFMS

Contenitore stagno IP65 per installazione della lampada Lineare in ambienti esterni

Caratteristiche:

- IP-65

- IK-07

- predisposta per cablaggi con tubi

   esterni

10SEDMS

Contenitore stagno IP65 per installazione della lampada Elios in ambienti esterni

Caratteristiche:

- IP-65

- IK-07

- predisposta per cablaggi

   con tubi esterni

10SEFME

Cornice per lampada Lineare per incasso in controsoffitto

Caratteristiche:

- colore: Bianco

- dotata di mollette

10SEDDB

Diffusore a bandiera per lampada Elios

10SESGKSC

Coppia di sospensioni per installazione della lampada “Uscita sicura” a sospensione: misura 100mm

 

10SESGKS30

Coppia di sospensioni per installazione della lampada “Uscita sicura” a sospensione: misura 300mm

 

10SESGKS100

Coppia di sospensioni per installazione della lampada “Uscita sicura” a sospensione: misura 1000mm

10SEFDB

Diffusore a bandiera per lampada Lineare

© 2015 Save Energy S.r.l. a socio unico - Sede Legale - Via Della Burrona, 51 - 20090 - Vimodrone - Milano -

Codice Fiscale e Partita IVA n.10014440019 coincide con numero R. Imprese di TO